Cartelle esattoriali

equitalia-675

I cittadini sono sempre più spesso bersagliati da notifiche di multe per infrazioni al Codice della Strada, da cartelle e intimazioni di pagamento, iscrizioni ipotecarie e fermi Amministrativi di veicoli.
E’ frequente che le somme richieste dalla Pubblica Amministrazione per il tramite dell’Agente per la Riscossione non siano dovute dal contribuente, in quanto i relativi accertamenti sono illegittimi per notifiche erronee, crediti prescritti, interessi e sanzioni applicate oltre i limiti di legge, ipoteche iscritte per crediti inferiori alla soglia di legge, imposte e tasse non dovute, ecc.
Lo Studio assiste i propri clienti nei vari giudizi di opposizione avverso tutte le suddette sanzioni amministrative, dinanzi le competenti autorità giudiziarie (Giudice di Pace, Tribunale Ordinario, Commissione Tributaria).
Data la vastissima casistica sottoposta alla nostra attenzione, nonché i numerosi giudizi di opposizione patrocinati con esito favorevole, possiamo affermare di aver maturato, anche in tale materia, una consolidata esperienza pluriennale.
Nel corso della prima consulenza, i professionisti dello Studio analizzeranno minuziosamente la documentazione portata in visione dal cliente al fine di verificare i presupposti per la proponibilità, con esito favorevole, di una opposizione in sede giudiziaria avveros le richieste di pagamento avanzate dalla Pubblica Amministrazione.
Nel caso la richiesta di pagamento dovesse risultare legittima e fondata, lo Studio legale offre la propria consulenza per ottenere la massima dilazione degli importi iscritti a ruolo.

One Responseso far.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *